Skip to content

MONTE LUPONE – TRA LE FAGGETE DEI MONTI LEPINI

In uno dei boschi più belli dei Monti Lepini,
un cammino immerso nei silenzi suggestivi della foresta
per raggiungere la vetta del Monte Lupone.

Con i suoi 1378 m di altitudine e circondato da rigogliose faggete,
offre una prospettiva privilegiata per ammirare
l’intero gruppo montuoso e la Pianura Pontina ai suoi piedi.
Più in là lo sguardo raggiunge il profilo del promontorio del Circeo e lontano, all’orizzonte, quello delle isole Ponziane
circondate dal vasto luccichio del Mar Tirreno.

Un’escursione che richiama alla mente gli scenari ottocenteschi dei Grand Tour, esotici e meravigliosi, così come sono stati descritti da Ferdinand Gregorovius nei suoi Itinerari Laziali.

[…] Uscendo dalle ombre della foresta, l’aspetto di questo panorama è uno dei più belli che l’Italia presenti. Su di me ha prodotto un’impressione così forte che non ho trovato sul momento, e neppure ora so trovare, parole atte ad esprimerla. Mi si era vantata assai a Roma la bellezza di questo colpo d’occhio e mi si era detto che non avrei potuto trovare nulla di più bello della traversata dei monti Volsci e della vista di lassù delle Paludi Pontine e del mare; nulla di più vero. Io consiglio vivamente a tutti quelli che visitano i paesi romani, questa magnifica escursione.

DISLIVELLO: 600 m
TEMPO DI PERCORRENZA (A/R): 6 ore
LUNGHEZZA (A/R): 11 km
DIFFICOLTA’: MEDIA
PERIODO: tutto l’anno

Per ulteriori informazioni e per prenotare la tua escursione contattaci compilando il modulo in basso: