Skip to content
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

PONZA e ZANNONE | Trekking di 3 giorni sulle Isole Pontine

17 Maggio h: 10:00 - 19 Maggio h: 16:00

presso il Porto di Ponza in Via Banchina Nuova, Ponza (LT)

Questa la posizione precisa per l’appuntamento: https://maps.app.goo.gl/M7A9dcodxVhNBowe9

 

Weekend lungo in mezzo al mare!
Un’esperienza di 3 giorni di trekking sulle isole di Ponza e Zannone, nell’arcipelago delle Isole Pontine.
Immersi nel blu del mar tirreno per escursioni tra filari di vite e scogliere a picco sul mare e scoprire la storia e la natura delle Isole Pontine

Qui per info sulle altre date in calendario.

L‘escursione rimane sempre disponibile tutti i giorni per gruppi organizzati ed in forma privata. Contattaci per ulteriori dettagli.

Immerse nel Mar Tirreno le 𝗜𝘀𝗼𝗹𝗲 𝗣𝗼𝗻𝘇𝗶𝗮𝗻𝗲 si mostrano alla costa laziale soprattutto nelle giornate più terse di tramontana ed illuminate dal sole. 𝗣𝗼𝗻𝘇𝗮, 𝗣𝗮𝗹𝗺𝗮𝗿𝗼𝗹𝗮 𝗲 𝗭𝗮𝗻𝗻𝗼𝗻𝗲, quest’ultima facente parte del Parco Nazionale del Circeo, costituiscono l’ossatura dell’arcipelago pontino assieme alle isole di Santo Stefano e Ventotene.
L’Isola di Ponza è la maggiore del gruppo e raggiunge la massima altitudine di 280 m con il Monte Guardia, posto alla sua estremità meridionale. Le coste frastagliate e per lo più rocciose ne disegnano i contorni, svelando al visitatore l'origine vulcanica dell'isola attraverso i tanti colori dei minerali che la compongono.
 
𝟯 𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝗲𝘀𝗰𝘂𝗿𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶 per un’esperienza a piedi da vivere intensamente! Alternando le giornate tra filari di vite e paesaggi lontani dal turismo “classico” e più commerciale, per raggiungere i diversi versanti dell’Isola, da nord a sud, da Punta Incenso al Monte Guardia e Punta Fieno con i suoi affacci panoramici lungo coste a strapiombo sul mare e con la vista su Capo Bianco, sulla falesia di Chiaia di Luna e sul Faro della Guardia, oltre ad immergerci negli ambienti selvatici della piccola Zannone, dove la natura del Parco Nazionale del Circeo regna incontrastata nel blu profondo del mar tirreno.

1° GIORNO

𝗣𝗨𝗡𝗧𝗔 𝗜𝗡𝗖𝗘𝗡𝗦𝗢 – 𝗦𝗨𝗟 𝗦𝗘𝗡𝗧𝗜𝗘𝗥𝗢 𝗗𝗜 𝗦𝗔𝗡 𝗦𝗜𝗟𝗩𝗘𝗥𝗜𝗢 𝗧𝗥𝗔 𝗟𝗘 𝗩𝗘𝗗𝗨𝗧𝗘 𝗦𝗨𝗟𝗟’𝗜𝗦𝗢𝗟𝗔 𝗗𝗜 𝗚𝗔𝗩𝗜
Escursione sui sentieri brulli e affacciati sul mare per raggiungere Punta Incenso, attraverso un paesaggio aperto sulle falesie che cingono la costa per raggiungere l’estremità nord del promontorio dove il panorama si aprirà sull’isolotto di Gavi, sull’isola di Zannone e sulla spiaggia di Cala Felce.
Il percorso, sempre panoramico e di facile approccio, attraverso la macchia mediterranea ci porterà fino alla stele dedicata a San Silverio, santo patrono dell’isola e luogo simbolo di Punta Incenso, in cui probabilmente insisteva nei pressi un antico cenobio costruito dai monaci benedettini tra il XII e il XIII secolo. È da questo antico convento che la località prende il nome, “incenso” deriva infatti dal termine “cistercense”.
 
INTERESSE: naturalistico, storico e paesaggistico
DISLIVELLO: 200 m
TEMPO DI PERCORRENZA (A/R): 3/4 ore
LUNGHEZZA (A/R): 5,5 km
DIFFICOLTA’: FACILE
PRANZO: al sacco
 
 

2° GIORNO

𝗣𝗨𝗡𝗧𝗔 𝗙𝗜𝗘𝗡𝗢 𝗘 𝗖𝗔𝗡𝗧𝗜𝗡𝗘 𝗠𝗜𝗚𝗟𝗜𝗔𝗖𝗖𝗜𝗢 – 𝗜𝗟 𝗙𝗔𝗥𝗢 𝗗𝗘𝗟𝗟𝗔 𝗚𝗨𝗔𝗥𝗗𝗜𝗔, 𝗜 𝗩𝗜𝗧𝗜𝗚𝗡𝗜 𝗩𝗘𝗥𝗧𝗜𝗖𝗔𝗟𝗜 𝗘 𝗟𝗘 𝗦𝗖𝗢𝗚𝗟𝗜𝗘𝗥𝗘 𝗖𝗛𝗘 𝗚𝗨𝗔𝗥𝗗𝗔𝗡𝗢 𝗔 𝗣𝗔𝗟𝗠𝗔𝗥𝗢𝗟𝗔
Escursione in uno dei versanti più autentici dell’isola di Ponza per raccontare dei magnifici affacci su Chiaia di Luna e la scogliera di Capo Bianco, per vivere i profumi della macchia mediterranea e per conoscere una storia fatta di profumi, agricoltura e vino.
Punta Fieno, un luogo intimo in cui i vitigni verticali ancora oggi resistono sulle aspre scarpate e sono curati e gestiti al fine di ricavarne dell’ottimo vino Biancolella, importato dalle famiglie storiche provenienti da Ischia. Immersi in uno scenario che ci abbraccerà d’azzurro degusteremo dell’ottimo vino, attorniati dal Faro della Guardia, dal profilo all'orizzonte dell'Isola di Palmarola e dalle scogliere a picco sul mare.
 
INTERESSE: naturalistico, culturale e paesaggistico
DISLIVELLO: 500 m
TEMPO DI PERCORRENZA (A/R): 5/6 ore
LUNGHEZZA (A/R): 8 km
DIFFICOLTA’: MEDIA/IMPEGNATIVA
PRANZO: al sacco
 
 

3° GIORNO

𝗜𝗦𝗢𝗟𝗔 𝗗𝗜 𝗭𝗔𝗡𝗡𝗢𝗡𝗘 – 𝗠𝗢𝗡𝗔𝗖𝗜, 𝗠𝗔𝗥𝗜𝗡𝗔𝗜 𝗘 𝗕𝗜𝗢𝗗𝗜𝗩𝗘𝗥𝗦𝗜𝗧𝗔’
Situata a nord dell’Arcipelago Ponziano, era nota in greco antico con il nome di Sēnōnía e Sinonia per i Romani ed è stata la sede di un monastero cistercense (Monastero di Santo Spirito di Zannone) abbandonato alla fine del XIII secolo, di cui restano importanti ruderi.
Dall'inizio del XX secolo fino all'inclusione nel Parco Nazionale del Circeo avvenuta nel 1979, l'isola è stata gestita come riserva di caccia, con conseguente cambio di fruizione, data la sua peculiarità naturalistica. L'isola ospita interessanti elementi floristici e faunistici, e proprio per questi sono stati istituiti diversi SIC (Siti Importanza Comunitaria), comprendenti “Isole di Palmarola e Zannone e Fondali circostanti l'Isola di Zannone.”
 
• Interesse: naturalistico, storico e paesaggistico
• Dislivello: 250 m
• Lunghezza: 4 km (A/R)
• Difficoltà: FACILE/MEDIA
• Tempo stimato A/R: 4 ore
• Pranzo: al sacco a carico del partecipante
 
INTERESSE: naturalistico, storico e paesaggistico
DISLIVELLO: 250 m
TEMPO DI PERCORRENZA (A/R): 4 ore
LUNGHEZZA (A/R): 4 km
DIFFICOLTA’: FACILE/MEDIA
PRANZO: al sacco
 
 
Gli itinerari proposti si configurano come attività di stampo escursionistico, pertanto ogni partecipante dovrà munirsi di tutto ciò che occorre per affrontare al meglio le giornate. Il programma potrà subire delle variazioni in base alle condizioni meteo e alle esigenze del gruppo.

Percorso adeguato a chiunque possegga una buona condizione psico-fisica e abbia a disposizione un equipaggiamento e un abbigliamento idoneo.

 

SI CONSIGLIA PER LE ESCURSIONI:
Zaino 20/30 lt, scarpe da trekking, maglietta, pantaloni comodi, maglietta di ricambio, giacca a vento/ k-way, pile caldo, piumino leggero, medicinali personali, crema solare, occhiali, berretto, scaldacollo, acqua (almeno 2 lt), frutta, frutta secca e pranzo al sacco del primo giorno.
Le Guide si riservano di escludere dalla partecipazione chi non abbia un equipaggiamento adeguato.

 
Escursioni Isola di Ponza e Zannone
Escursioni Isola di Ponza e Zannone
Escursioni Isola di Ponza e Zannone
Escursioni Isola di Ponza e Zannone
Escursioni Isola di Ponza e Zannone

 

▪️ 𝗠𝗜𝗡 𝟭𝟬 𝗣𝗔𝗥𝗧𝗘𝗖𝗜𝗣𝗔𝗡𝗧𝗜
 
Info e prenotazioni ⬇️
 
⏳Prenotazioni entro il 03 MAGGIO 2024 (o raggiungimento sold-out)
 
📩 info@lafilibustapontina.it
☎ Flavia 333 2369614 – Fabrizio 328 0189875
 
(Guide Ambientali Escursionistiche, iscritte al Registro Nazionale AIGAE, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, operanti nel settore in base alla Legge 14 gennaio 2013, n°4.)
 
🚌 Arrivo al punto di partenza in autonomia, con mezzi o propri o in treno fino alla stazione di Formia e in traghetto fino all'Isola di Ponza. (Possibilità di organizzare il trasferimento in condivisione con la guida e con il resto del gruppo e di richiedere tour operator la prenotazione dei biglietti per il traghetto).
 
▶️💰 LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE è di €350 A PERSONA ed INCLUDE:
✅ HOTEL – 2 notti mezza pensione;
✅ Servizio di accompagnamento con Guida AIGAE per tutta la durata dell'evento e assistenza;
✅ Trasferimento in barca per l'Isola di Zannone;
✅ Degustazione vini presso Antiche Cantine Migliaccio;
✅Copertura assicurativa per l'intera durata dell'evento.
 
❗ LA QUOTA NON INCLUDE:
▪️ Pranzo al sacco di ogni giornata, che verrà concordato ed acquistato in loco valutando con la guida la soluzione migliore in funzione delle tempistiche e delle modalità di escursioni.
 
 
𝗩𝗶𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼 𝗼𝗿𝗴𝗮𝗻𝗶𝘇𝘇𝗮𝘁𝗼 𝗲 𝘃𝗲𝗻𝗱𝘂𝘁𝗼 𝗶𝗻 𝗰𝗼𝗹𝗹𝗮𝗯𝗼𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗰𝗼𝗻 𝗧𝗮𝗹𝗮𝗺𝗮𝘁𝗮 𝗩𝗶𝗮𝗴𝗴𝗶.
 
 
Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo e sarà annullato o subirà variazioni nel prezzo qualora non si raggiunga il numero minimo di partecipanti.

Per comunicare la propria partecipazione, leggere le informative e compilare i campi più in basso.

Ogni partecipante dichiara di essere in buono stato di salute e nelle condizioni psico-fisiche idonee a sostenere il tipo di attività proposta.
Si impegna, altresì, a rendere noto alle Guide ogni forma di necessità, tipo di alterazione e/o patologie pregresse che possano influire sullo stato di salute e quindi sullo svolgimento dell’attività.

Informativa sulla privacy e consenso al trattamento, alla comunicazione e diffusione dei dati personali (ai sensi degli artt. 13-14 del GDPR 2016/679)

La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall’Utente al momento della compilazione dei form on-line.
I dati conferiti volontariamente da parte dell’Utente tramite il form verranno tramutati in un’e-mail che eventualmente potrà essere conservata all’interno del sistema di ricezione di e-mail utilizzato dal titolare del sito.
L’Utente, con la compilazione del form e l’invio del modulo, accetta il trattamento dei dati da parte di La Filibusta Pontina di Flavia Bertellini e Fabrizio Manuguerra.

 

TIPOLOGIA DEI DATI PERSONALI TRATTATI

Per le finalità indicate al successivo paragrafo, trattiamo le seguenti categorie di dati:

  • dati anagrafici, personali e di contatto per la registrazione della prenotazione, del pagamento, per garantire la copertura assicurativa al partecipante e per l’attività di comunicazione istituzionale e di marketing . I dati personali possono essere trattati con strumenti manuali o informatici, idonei a garantirne la sicurezza, la riservatezza e ad evitare accessi non autorizzati.

 

CON QUALI FINALITA’ SONO TRATTATI I DATI

I dati personali forniti verranno utilizzati nei limiti e per il perseguimento delle finalità qui di seguito indicate:

  1. prevenzione del contagio da COVID-19 e relativo adempimento degli obblighi di legge connessi;
  2. attività di prenotazione e svolgimento dell’esperienza con eventuale attivazione della copertura assicurativa;
  3. attività di comunicazione delle esperienze proposte da La Filibusta Pontina di Flavia Bertellini e Fabrizio Manuguerra (di seguito La Filibusta Pontina) in forma diretta ovvero attraverso eventuali partner tecnici con utilizzo di immagini, video, foto, anche su siti di terze parti (ad es. Facebook, Instagram);
  4. attività di profilazione a fini di marketing svolta in via diretta da La Filibusta Pontina.

Dati personali e particolari connessi all’espletamento del servizio saranno utilizzati esclusivamente da La Filibusta Pontina, che si impegna a non diffonderli a terzi se non per ragioni strettamente connesse all’esecuzione del contratto. In ogni caso i dati personali non saranno mai venduti a terzi per finalità commerciali o pubblicitarie. Immagini e video potranno essere utilizzate esclusivamente da La Filibusta Pontina per la promozione dell’attività ludiche e di formazione attraverso l’outdoor anche mediante la pubblicazione su siti terzi (ad es. social network). Immagini e video saranno ceduti in forma anonima anche ai partecipanti alle varie esperienze. I dati potranno essere comunicati a personale e collaboratori operativi per il corretto adempimento delle attività di cui all’oggetto. In particolare, i dati potranno essere comunicati a La Filibusta Pontina per l’erogazione delle attività previste, che assume la veste di Responsabile del Trattamento. Tutti i soggetti sono debitamente informati ed istruiti circa gli adempimenti e le misure da adottare in materia di privacy.

 

COME VIENE EFFETTUATO IL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati sarà effettuato in forma cartacea e/o con l’ausilio di strumenti elettronici e/o automatizzati, ai quali possono accedere esclusivamente i soggetti autorizzati, nel pieno rispetto di quanto previsto dal Codice della Privacy. La raccolta e la tutela dei dati viene effettuata sotto il controllo dei Titolari.

 

DOVE SONO CONSERVARI I DATI E COME SONO PROTETTI

I dati sono raccolti e trattati su supporti informatici protetti nel rispetto delle leggi vigenti e non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi. Potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell’autorità giudiziaria. I dati sono custoditi nel computer del titolare del trattamento, protetto da normali e aggiornati sistemi di sicurezza e accesso con password. Parte dei dati potranno essere altresì conservati in hard disk esterni e/o nei principali service providers via cloud computing, operanti anche al di fuori del territorio nazionale (in alcuni casi extra-UE).

 

CHI E’ IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolari e responsabili del trattamento dei dati sono Flavia Bertellini Guida Ambientale Escursionistica, via Marte 1 – 04011 Aprilia (LT), 3332369614, flaviabertellini@gmail.com  e Fabrizio Manuguerra Guida Ambientale Escursionistica, via Giustiniano 12 – 04011 Aprilia (LT) , 3280189875, manuguerrafabrizio@gmail.com.

 

QUANTO SARANNO CONSERVATI I MIEI DATI?

I dati raccolti di cui al punto del primo paragrafo saranno conservati fino a 10 anni per le finalità di cui ai punti a., b., c. e d.

 

POSSO CHIEDERE LA CANCELLAZIONE DEI DATI?

Lei potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti:

  • di accesso ai dati personali;
  • di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano;
  • di opporsi al trattamento;
  • alla portabilità dei dati;
  • di revocare il consenso, ove previsto: la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca;
  • di proporre reclamo all’autorità di controllo (Garante Privacy).

I diritti potranno essere esercitati contattando inviando una comunicazione a info@lafilibustapontina.it

I diritti di cui sopra prevedono la modifica e/o la cancellazione definitiva dei dati. Il consenso alle informazioni indicate per le predette finalità è facoltativo e potrà essere revocato agevolmente in qualsiasi momento.

Dettagli

Inizio:
17 Maggio h: 10:00
Fine:
19 Maggio h: 16:00

Organizzatore

La Filibusta Pontina