Skip to content
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

VAL CANNETO NEL PNALM | Trekking di 2 giorni nella Valle del Melfa

21 Maggio h: 10:00 - 22 Maggio h: 14:00

presso il Santuario Madonna del Canneto, Settefrati (FR)

Questa la posizione precisa per l’appuntamento: https://goo.gl/maps/v6aXo4bNGCHtRPA87

 

Incastonata tra i monti del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise,
la Val Canneto si mostra in tutta la sua bellezza antica, sacra e profonda.
Un santuario naturale dove l’elemento principale del luogo, l’acqua, racconta la nascita del fiume Melfa,
la storia delle divinità femminili pagane e cristiane, Mefite e la Madonna di Canneto. Dove la spiritualità della valle si esprime nelle numerose sorgenti le quali formano ruscelli e cascate limpide tra faggete a perdita d’occhio attorniate dalle cime brulle della Camosciara e i Monti della Meta.

Un’immersione di 2 giorni di trekking per conoscere una delle valli più suggestive del PNALM, ospitati dal Rifugio Acquanera che con il suo aspetto “waldeniano”  ricorda le suggestioni scritte da H.D.Thoreau e sarà il nostro punto di riposo e partenza per le escursioni giornaliere.

Per spiegare l’importanza culturale e sociale dell’Acqua, Mircea Eliade, uno degli studiosi delle religioni più influenti del '900 scriveva:
“[… ] Le acque sono il fondamento del mondo intero; sono l'essenza della vegetazione, l'elisir dell'immortalità, assicurano lunga vita, e sono il principio di ogni guarigione. Le Acque svolgono la stessa funzione, quale che sia la struttura dei complessi culturali entro cui si trovano: precedono ogni forma e sostengono ogni creazione. L'immersione nell'acqua simboleggia la regressione nel preformale, la rigenerazione totale, la nuova nascita, perché l'immersione equivale a una dissoluzione delle forme. […] Il destino delle acque é di prevedere la Creazione e di riassorbirla.”

1° GIORNO

Trekking di avvicinamento al Rifugio Acquanera partendo dal Santuario della Madonna di Canneto. Attraverseremo, sempre immersi nella faggeta, angoli di Natura incontaminata tra la dolce melodia dell’acqua che accompagnerà i nostri passi: ruscelli, torrenti e cascate che generano il fiume Melfa e i racconti annessi ai culti antichi che hanno formato le credenze popolari; l’acqua come elemento rigenerativo.
Il sentiero mai impegnativo ci condurrà al rifugio, custodito in un pianoro nascosto, dove ci prepareremo per trascorrere la notte. Caprioli e lupi sono i benvenuti.

DISLIVELLO: 300 m
TEMPO DI PERCORRENZA (A/R): 3 ore
LUNGHEZZA (A/R): 5 km
DIFFICOLTA’: MEDIA
 
 

2° GIORNO

Dopo aver trascorso la notte in uno dei luoghi più silenziosi e suggestivi del Parco, ci dirigeremo verso il confine naturale delle tre regioni, Lazio, Abruzzo e Molise, incontrando sul cammino vecchi stazzi abbandonati e casolari fatiscenti, circondati sempre dai Monti della Meta. I rivoli d’acqua scenderanno verso valle, attraversandoli lo scenario è uno dei più belli che il PNALM presenti: i Tre Mortari, la Camosciara, valici appenninici storici utilizzati da pastori transumanti e monaci. Salendo ora verso i crinali abruzzesi arriveremo al Rifugio di Forca Resuni affacciandoci su tutta la splendida Valle Jannanghera.

DISLIVELLO: 500 m
TEMPO DI PERCORRENZA (A/R): 5 ore
LUNGHEZZA (A/R): 5 km
DIFFICOLTA’: MEDIA
(*le tempistiche non includono il rientro alle auto)
 

Percorso adeguato a chiunque possegga una buona condizione psico-fisica e abbia a disposizione un equipaggiamento e un abbigliamento idoneo.

 

SI CONSIGLIA: zaino 30/40 lt; scarpe da trekking a caviglia alta; bastoncini telescopici; sacco a pelo; torcia frontale; maglietta traspirante (tecnica); pile caldo; piumino; giacca a vento impermeabile o k-way; pantaloni comodi; cappello; crema solare; medicinali personali; occhiali da sole; berretto; scaldacollo; bottiglia per l’acqua (2 lt); frutta e frutta secca; snack; pasti al sacco (2 pranzi, 1 cena, 1 colazione); cambi necessari per affrontare il successivo giorno di cammino.
Le Guide si riservano di escludere dalla partecipazione chi non abbia un equipaggiamento adeguato.

Per chi ne fosse sprovvisto, possibilità di richiedere il tappetino per il pernotto.

 

  • MAX 5 PRESONE
  • QUOTA DI PARTECIPAZIONE65€ comprensivi di copertura assicurativa per tutta la durata dell’evento, servizio di escursione guidata e assistenza della guida. Sono previsti ulteriori 15€ di contributo per il pernottamento al rifugio.

 

PER INFO:
Flavia – 333 2369614
Fabrizio – 328 0189875
(Guide Ambientali Escursionistiche dell’Associazione, iscritte al Registro Nazionale AIGAE, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, operanti nel settore in base alla Legge 14 gennaio 2013, n°4.)

Il programma potrà subire variazioni ed essere annullato in funzione delle condizioni meteo o se non si raggiunge il numero minimo di partecipanti.

nimble_asset_DSCF4442
Escursioni e trekking in Abruzzo e notte in Rifugio
Escursioni e trekking in Abruzzo e notte in Rifugio
nimble_asset_DSCF4287
nimble_asset_DSC_0194

Per comunicare la propria partecipazione, leggere le informative e compilare i campi più in basso.

Al fine di ridurre i rischi di contagio da Covid-19 ogni partecipante dovrà essere munito dei propri e personali dispositivi di protezione individuale (DPI), da indossare qualora si dovesse sostare in spazi limitati e non fosse possibile rispettare la distanza di 2 metri tra gli escursionisti.

Ogni partecipante, inoltre, dichiara al momento dell’escursione:
□ di non avere avuto contatti, negli ultimi 14 giorni, con soggetti risultati positivi al Covid-19;
□ di non avere temperatura corporea superiore a 37,5° o altri sintomi influenzali;
□ di non essere sottoposto a regime di quarantena (isolamento domiciliare).

Ogni partecipante dichiara di essere in buono stato di salute e nelle condizioni psico-fisiche idonee a sostenere il tipo di attività proposta.
Si impegna, altresì, a rendere noto alle Guide ogni forma di necessità, tipo di alterazione e/o patologie pregresse che possano influire sullo stato di salute e quindi sullo svolgimento dell’attività.

Informativa sulla privacy e consenso al trattamento, alla comunicazione e diffusione dei dati personali (ai sensi degli artt. 13-14 del GDPR 2016/679)

La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall’Utente al momento della compilazione dei form on-line.
I dati conferiti volontariamente da parte dell’Utente tramite il form verranno tramutati in un’e-mail che eventualmente potrà essere conservata all’interno del sistema di ricezione di e-mail utilizzato dal titolare del sito.
L’Utente, con la compilazione del form e l’invio del modulo, accetta il trattamento dei dati da parte di La Filibusta Pontina di Flavia Bertellini e Fabrizio Manuguerra.

 

TIPOLOGIA DEI DATI PERSONALI TRATTATI

Per le finalità indicate al successivo paragrafo, trattiamo le seguenti categorie di dati:

  • dati anagrafici, personali e di contatto per la registrazione della prenotazione, del pagamento, per garantire la copertura assicurativa al partecipante e per l’attività di comunicazione istituzionale e di marketing . I dati personali possono essere trattati con strumenti manuali o informatici, idonei a garantirne la sicurezza, la riservatezza e ad evitare accessi non autorizzati.

 

CON QUALI FINALITA’ SONO TRATTATI I DATI

I dati personali forniti verranno utilizzati nei limiti e per il perseguimento delle finalità qui di seguito indicate:

  1. prevenzione del contagio da COVID-19 e relativo adempimento degli obblighi di legge connessi;
  2. attività di prenotazione e svolgimento dell’esperienza con eventuale attivazione della copertura assicurativa;
  3. attività di comunicazione delle esperienze proposte da La Filibusta Pontina di Flavia Bertellini e Fabrizio Manuguerra (di seguito La Filibusta Pontina) in forma diretta ovvero attraverso eventuali partner tecnici con utilizzo di immagini, video, foto, anche su siti di terze parti (ad es. Facebook, Instagram);
  4. attività di profilazione a fini di marketing svolta in via diretta da La Filibusta Pontina.

Dati personali e particolari connessi all’espletamento del servizio saranno utilizzati esclusivamente da La Filibusta Pontina, che si impegna a non diffonderli a terzi se non per ragioni strettamente connesse all’esecuzione del contratto. In ogni caso i dati personali non saranno mai venduti a terzi per finalità commerciali o pubblicitarie. Immagini e video potranno essere utilizzate esclusivamente da La Filibusta Pontina per la promozione dell’attività ludiche e di formazione attraverso l’outdoor anche mediante la pubblicazione su siti terzi (ad es. social network). Immagini e video saranno ceduti in forma anonima anche ai partecipanti alle varie esperienze. I dati potranno essere comunicati a personale e collaboratori operativi per il corretto adempimento delle attività di cui all’oggetto. In particolare, i dati potranno essere comunicati a La Filibusta Pontina per l’erogazione delle attività previste, che assume la veste di Responsabile del Trattamento. Tutti i soggetti sono debitamente informati ed istruiti circa gli adempimenti e le misure da adottare in materia di privacy.

 

COME VIENE EFFETTUATO IL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati sarà effettuato in forma cartacea e/o con l’ausilio di strumenti elettronici e/o automatizzati, ai quali possono accedere esclusivamente i soggetti autorizzati, nel pieno rispetto di quanto previsto dal Codice della Privacy. La raccolta e la tutela dei dati viene effettuata sotto il controllo dei Titolari.

 

DOVE SONO CONSERVARI I DATI E COME SONO PROTETTI

I dati sono raccolti e trattati su supporti informatici protetti nel rispetto delle leggi vigenti e non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi. Potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell’autorità giudiziaria. I dati sono custoditi nel computer del titolare del trattamento, protetto da normali e aggiornati sistemi di sicurezza e accesso con password. Parte dei dati potranno essere altresì conservati in hard disk esterni e/o nei principali service providers via cloud computing, operanti anche al di fuori del territorio nazionale (in alcuni casi extra-UE).

 

CHI E’ IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolari e responsabili del trattamento dei dati sono Flavia Bertellini Guida Ambientale Escursionistica, via Marte 1 – 04011 Aprilia (LT), 3332369614, flaviabertellini@gmail.com  e Fabrizio Manuguerra Guida Ambientale Escursionistica, via Giustiniano 12 – 04011 Aprilia (LT) , 3280189875, manuguerrafabrizio@gmail.com.

 

QUANTO SARANNO CONSERVATI I MIEI DATI?

I dati raccolti di cui al punto del primo paragrafo saranno conservati fino a 10 anni per le finalità di cui ai punti a., b., c. e d.

 

POSSO CHIEDERE LA CANCELLAZIONE DEI DATI?

Lei potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti:

  • di accesso ai dati personali;
  • di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano;
  • di opporsi al trattamento;
  • alla portabilità dei dati;
  • di revocare il consenso, ove previsto: la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca;
  • di proporre reclamo all’autorità di controllo (Garante Privacy).

I diritti potranno essere esercitati contattando inviando una comunicazione a info@lafilibustapontina.it

I diritti di cui sopra prevedono la modifica e/o la cancellazione definitiva dei dati. Il consenso alle informazioni indicate per le predette finalità è facoltativo e potrà essere revocato agevolmente in qualsiasi momento.